Show Nav
DA LEGGERECasa&Viaggi

Tempo di vendemmia.

Gran tour delle cantine italiane.

"Il vino. È la poesia della terra.”MARIO SOLDATI

Ottobre e Novembre sono mesi magici: i vigneti si tingono dei toni infuocati d'autunno, sono già terminate le vendemmie, gli acini d'uva si sono trasformati in vino, l'odore del mosto è così forte da stordire i sensi.
 
Da nord a sud, tutta l'Italia si mobilita, inebriata da profumi e colori, a organizzare sagre, eventi, degustazioni. L'offerta è così ampia che c'è l'imbarazzo della scelta!
 
In terra altoatesina si propone il VinoSafari, una giornata dedicata alla scoperta dei vitigni dolomitici tra cultura, eccellenze enogastronomiche e panorami indimenticabili.
Nelle Langhe, in concomitanza con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco ad Alba, la Wine Testing Experience offre la possibilità di degustare Barolo, Barbaresco e molte altre eccellenze del patrimonio vitivinicolo locale.
La Toscana brinda all'autunno con le feste del vino: dal Mare DiVino in provincia di Livorno, al Novello in Festa a Cenaia (Pisa), alla Festa del Vino Novello a Montecarlo (Lucca).
In Puglia, a Conversano, dal 13 al 15 novembre torna Novello sotto il Castello: tre giorni per scoprire le tipicità del territorio tra calici alzati al cielo e trame di sapori, tra artisti di strada, artigianato, teatro, mostre d’arte e concerti live. 
Non fanno eccezione le isole tra la Rassegna dei Vini Novelli di Sardegna e l'Expo Food&Wine catanese, a Novembre 3 giorni di degustazioni, aperitivi, corsi, laboratori, seminari e cooking show.
 
Tempo di tradizioni, feste popolari, di castagne e vino novello.
Gli antichi romani nel momento della raccolta dell'uva organizzavano feste solenni in onore di Bacco, il dio del vino e dell’estasi, per celebrare il primo mosto. 
Era un rito importante che coinvolgeva l’intera comunità e che ancora oggi, in modalità differenti, si perpetua in tante parti d'Italia.
Da metà Agosto a Novembre, in diversi luoghi meravigliosi del nostro paese, la tradizione riprende vita. La prima vendemmia è quella della Sicilia mentre l’ultima è a Novembre nel nord Italia, dove il clima è più freddo e la maturazione dell’uva più lenta. 

 

«A San Martino ogni mosto diventa vino» dice il proverbio.
Articolo precedente
Articolo successivo

Articoli in evidenza

Casa&Rosy DA LEGGERE

Editoriale di Rosy Cassata.

Nuncas: una storia italiana in Europa.

Cari amici, la storia della mia vita e della mia famiglia è strettamente legata alla storia Nuncas. Più vedo crescere, giorno dopo giorno, l'azienda; più mi rendo conto di quanto lungo sia il percorso fatto, di quanta...

Leggi tutto
Casa&Buoni Consigli DA LEGGERE

Nuncas goes to Europe.

Must Have Fall 2015.

L'autunno è la stagione del rinnovamento per eccellenza: i palinsesti vengono aggiornati; iniziano i nuovi cicli scolastici; la nostra pelle, ancora segnata dal sole, va coccolata per rigenerarsi; il guardaroba impone il cambio di...

Leggi tutto
Casa&Storie DA LEGGERE

Come una lumaca con il guscio.

La nostra casa ci accompagna nei nostri viaggi, i nostri viaggi rivivono della nostra casa.

Da sempre, la casa – lungi dall'avere una mera identità funzionale e fisica – è, innanzitutto, lo spazio dell'individuo, il luogo nel quale si definisce la soggettività. Non solo una struttura...

Leggi tutto

In questo numero

Casa&Fuori Casa DA LEGGERE

Es, eco, supereco.

Ecolochìc!

Leggi tutto
Casa&Cucina DA LEGGERE

Benvenuto Autunno!

Vellutata di zucca: facile, veloce, gustosa.

Leggi tutto
Casa&Sport DA LEGGERE

Nuncas sponsor della Maratona di Valencia.

Save the date: 15 Novembre 2015.

Leggi tutto
Casa&Ragazzi DA LEGGERE

Ritorno a scuola.

Grembiule: sì vs no.

Leggi tutto
Casa&Lettere DA LEGGERE

La parola ai nostri lettori.

Pareri, commenti, impressioni.

Leggi tutto
Casa&Società DA LEGGERE

Cittadini del mondo: dall'antica Grecia ai giorni nostri.

Identità nazionale e contesto globale.

Leggi tutto