Show Nav
DA LEGGERECasa&Storie

Storie di case, storie di vite.

La letteratura è di casa!

“Un uomo percorre il mondo intero in cerca di ciò che gli serve
e torna a casa per trovarlo.”
GEORGE AUGUSTUS MOORE, IL TORRENTE KERITH, 1916

La storia di un uomo è sempre la storia della sua casa: riparo dal mondo, luogo privilegiato da cui osservare l’universo, custode dei sentimenti più intimi, specchio dell’anima, regno della sicurezza e della stabilità o prigione oppressiva.
Nella storia della letteratura, fin dai tempi più antichi, la casa ha avuto un ruolo di primo piano a evidenziare il legame viscerale tra l’uomo e la sua dimora.
Già nel VI secolo a.C., nell’Odissea, il tema della casa è all’origine della narrazione epica: il racconto di un ritorno, il desiderio struggente dell’eroe di rientrare finalmente a casa, la sua amata Itaca.
Il viaggio di Ulisse, così come narrato da Omero, è un archetipo presente in tutte le culture della terra. Il concetto di nostos (νόστος) “ritorno a casa” si trova espresso in varie radici linguistiche indoeuropee ed è attestato in varie culture e mitologie, dalla Grecia all’India: una testimonianza del suo valore universale.
Scrive Citati: “Nell'Odissea nasce la religione della casa che ha dominato l'Occidente imbevendo di sé il romanzo dell'Ottocento, fino e oltre Guerra e Pace e Anna Karenina.”
Nel mondo latino, Cicerone nel 57 a.C., recita la famosa orazione "De domo sua ad pontifices" contro Publio Clodio Pulcro. Di ritorno dal suo esilio, Cicerone difende il proprio operato politico e chiede la restituzione dell’area della sua casa (che era stata confiscata e incendiata) e del denaro per ricostruirla. Il fulcro dell’orazione non è solo politico o economico bensì sociale: possedere una casa posta sul Palatino, dove si dice la città fosse stata fondata, equivaleva infatti non solo a sancire un ruolo di primo piano nella civitas, ma anche essere riconosciuto tra i padri fondatori della Res publica. Già allora, dunque, la casa come veicolo di prestigio sociale, condizione necessaria e vincolante per essere riammesso nella società con un ruolo di primo piano.
Nei tempi moderni nuove metafore letterarie avvolgono il tema della casa.
Durante il periodo della Resistenza, l’inquietudine del periodo storico si riflette anche nella trasposizione narrativa della dimora. L’antitesi casa/rifugio-casa/prigione si rompe, i contorni si sfumano.
Su questo dissidio Cesare Pavese costruisce il romanzo più importante: “La casa in collina”, il malinconico racconto della solitudine individuale di fronte all’impegno civile e storico, la contraddittoria tensione tra vita di campagna e vita di città.


Ad ogni cambiamento contestuale, la casa assume una nuova valenza. È lo spazio dell’uomo e nessuno può esimersi da un confronto: in armonia, in conflitto, in rifiuto. La casa parla comunque di uomini, non a caso il termine viene usato, per esteso, anche a intendere una stirpe, una dinastia. Per dirla con Frederick Kiesler: “La casa è l’epidermide del corpo umano”.
 

 

Articolo successivo

Articoli in evidenza

Casa&Rosy DA LEGGERE

Editoriale di Rosy Cassata

Benvenute!

Care lettrici, ho sempre voluto dare a questa rivista un volto familiare, perché fosse per tutte voi un punto di riferimento nell’universo domestico, come quell’amica sempre informata che chiami per...

Leggi tutto
Casa&Viaggi DA LEGGERE

Non solo mare

Estate: viaggiare slow.

D'estate la parola d'ordine è SLOW. Diversamente dalla formula mordi&fuggi tipica dei weekend in fuga dalla città, il viaggio estivo offre solitamente la possibilità di fermarsi più a lungo e concedersi il lusso...

Leggi tutto
Casa&Fuori Casa DA LEGGERE

Emozioni a fior di casa

Fiori estivi per balconi coloratissimi.

Voltare l'angolo e trovarsi di fronte una distesa di gelsomini: l'odore è intenso, inebriante, i fiori candidi e le foglie verdi invadono l'occhio, ipnotizzano in una sorta di estasi. La sensazione è forte, un senso...

Leggi tutto

In questo numero

Casa&Cucina DA LEGGERE

Piatti chiari, amicizia lunga

Riso con melone e pesce spada.

Leggi tutto
Casa&Buoni Consigli DA LEGGERE

Eroi senza macchia e senza paura

La sfida del pulito.

Leggi tutto
Casa&Sport DA LEGGERE

R…estate in forma

Sport en plain air: ed è subito pace.

Leggi tutto
Casa&Società DA LEGGERE

Estate 2015: da non perdere

Alla (ri)scoperta di Milano.

Leggi tutto
Casa&Ragazzi DA LEGGERE

Bimbidibodibibù: quando l'estate è magia

L'importanza del gioco nell'infanzia.

Leggi tutto
Casa&Lettere DA LEGGERE

La parola ai nostri lettori

Pensieri, commenti, impressioni.

Leggi tutto