Show Nav

Quando il bucato è formato bebè.

Ipoallegenico e senza nichel

Se in casa c’è un bambino appena nato il bucato deve essere fatto in modo specifico. Nuncas ti dice come, in base al risultato che vuoi raggiungere.

In casa è arrivato il primo figlio e il bucato si moltiplica in quantità – ma con esso arrivano anche le prime preoccupazioni riguardo al modo in cui è necessario lavare i capi e alla frequenza con la quale è più utile fare il bucato. Non ci sono regole universali che siano valide sempre, ma sicuramente un numero di ottimi consigli da utilizzare come base della propria conoscenza.
Durante i primissimi mesi di vita il tuo bambino è naturalmente ben protetto, soprattutto se hai la fortuna di poterlo allattare. E’ al momento dello svezzamento che inizia ad avere le prime “reazioni” nei confronti del mondo esterno: attenzione però, non sterilizzare tutto quello che lo circonda, si tratta di un percorso naturale che lo porterà, poco alla volta, a sviluppare le proprie difese immunitarie.
Sempre in questa fase della sua vita il tuo bambino inizierà a reagire anche agli allergeni: i più comuni, parlando di bucato, sono i profumi, i conservanti e altri ingredienti contenuti nei detersivi.
Scegliere una linea di detersivi ipoallergenica è quindi fondamentale per evitare arrossamenti, pruriti, dermatiti da contatto, oggi molto frequenti anche a causa dello smog. Ancora più attenzione va dedicata alla scelta di un ammorbidente senza allergeni: l’ammorbidente infatti viene aggiunto nell’ultimo risciacquo, rimane sui capi e quindi va a diretto contatto con la pelle! Nuncas ha sviluppato la linea Nuncas Vegetale che non contiene sostanze allergizzanti (è dermatologicamente testata) e inoltre è 100% vegetale: Vegetale Saponaria Lavatrice, Vegetale Saponaria a ManoVegetale Ammorbidente per Bucato.
I capi molto “contaminati”, come body che si sono bagnati per via delle fuoriuscite dal pannolino, lenzuola o bavaglini macchiati, etc. devono essere lavati possibilmente subito e, in questo caso, puoi aggiungere al lavaggio 1 cucchiaio di additivo all’ossigeno attivo, come Smackia ogni macchia di Nuncas, che smacchia e igienizza contemporaneamente.
I piccoli capi delicati che lavi a mano, come le minuscole camicine e le calzine lavorate, possono essere lavate in acqua tiepida con Saponaria a mano, specificatamente studiata per garantire efficacia nel lavaggio a mano.
Se il tuo bebè indossa capi in lana, per lavare questi ultimi dovrai utilizzare un prodotto specifico che sia utile al tempo stesso sia per detergerli che per mantenerli soffici ed evitare che il tuo bambino sia infastidito dal contatto con la lana. Nuncas ha un prodotto specifico a questo scopo: Wool 1, un detergente che può essere utilizzato sia a mano che in lavatrice. Scegli una temperatura non troppo elevata (se lavi a mano, devi poter immergere le mani nell’acqua senza che questa risulti né fredda né calda), risciacqua molto bene, infine stendi i capi ad asciugare su una superficie piana.