Show Nav

Lunga vita agli oggetti in midollino e rattan

Un tocco esotico molto chic

Il mood etnico sta contaminando il nostro stile di vita – in tutta Europa oramai, Italia compresa, l’arredamento si spinge sempre più verso Oriente, importando oggetti e materiali naturali che danno un tocco esotico molto chic a terrazze, verande, ma anche alla tavola e agli interni. Sono infatti sempre più frequenti nelle nostre case gli oggetti realizzati in midollino, bamboo e rattan – non solo perché sono di moda e si trovano oramai in ampie fasce di prezzo, ma anche perché sono davvero belli e molto pratici. La loro caratteristica lavorazione ad intreccio, però, li può rendere difficili da mantenere in perfette condizioni, ecco perché è essenziale comprendere l’origine e la manifattura di questi oggetti, per poterli pulire a fondo rispettandone la bellezza originaria, senza fare troppa fatica.

Il midollino e il rattan sono materiali di origine vegetale. Vengono ricavati da legno e foglie di palma e di altri alberi simili, lavorati poi ad intreccio per comporre tele resistenti, usate per confezionare praticamente ogni cosa: separé e paraventi, cesti, schienali di sedie e poltrone, rivestimenti di brocche, posate, tovagliette da tavola e vassoi.
Proprio questa lavorazione ad intreccio rende impossibile evitare che si accumuli la polvere (e spesso anche lo sporco) tra un interstizio e l’altro, ma non è certo necessario rinunciare a questa bellezza decorativa solo perché si crede che siano difficili da pulire.

Per la pulizia settimanale, si comincia spolverando con una spazzola per abiti o con un panno pulito per evitare che la polvere si annidi troppo in profondità, quindi si può usare uno straccio sul quale è stato spruzzato Casa 9 Sgrassante Delicato.
L’ideale, poi – se possibile – è sottoporre gli oggetti ad un lavaggio con acqua e Winto Parquet.

Le lavorazioni a intreccio che caratterizzano il midollino e il rattan oggi vengono realizzate anche in materiali sintetici, derivati della plastica. Sono materiali di altissima qualità, che hanno il vantaggio di una resistenza maggiore agli agenti atmosferici ma lo svantaggio di attirare lo sporco ancora più velocemente.
Per la pulizia di questi materiali puoi usare anche un prodotto dall’azione più intensiva, come DSA Sgrassante Concentrato o DSA persiane e infissi, due prodotti che rimuovono velocemente lo sporco causato da polvere, smog e fuliggine.
DSA persiane e infissi grazie al trigger spray è la soluzione ideale perché agisce anche fra gli intrecci: basta una spruzzata e una passata con la spugna, nelle aree critiche si può intervenire con una spazzola morbida, magari da bucato, e infine si risciacqua abbondantemente con acqua corrente!