Show Nav

Piccola guida per pulire i pavimenti in legno

Semplice ed efficace

Finita l’era della lucidatrice e delle pattine, il pavimento di legno continua ad essere uno dei più accoglienti per la casa – la sua routine di manutenzione può essere resa semplice ed efficace applicando il prodotto giusto con la tecnica corretta. Per avere pavimenti sempre belli come nuovi.

Il legno è un materiale vivo, meravigliosamente avvolgente – capace di invecchiare insieme alla casa e ai suoi abitanti, lasciando che sulla propria superficie possano posarsi i segni del tempo esattamente come succede ad un bel viso. Caldo e seducente al tatto, il pavimento di parquet si è evoluto molto negli ultimi cinquant’anni, ma non ha assolutamente perso il suo primato di materiale più ambito in casa. Semplicemente, è diventato molto più facile da pulire e da mantenere bello, grazie all’arrivo di prodotto specializzati che si applicano senza fatica e spesso anche senza lucidatrice.
Se hai un pavimento di legno in casa, prima di capire come pulirlo devi sapere qual è la sua finitura. Può essere infatti verniciato, naturale oppure finito ad olio. Per ciascuna finitura esiste una routine specifica di cura e bellezza, mentre il lavaggio quotidiano può essere anche fatto con un prodotto unico, come Winto Parquet, che si usa su qualunque pavimento in legno per una pulizia veloce ed efficace. La sua formulazione - arricchita con sapone di cocco e priva di solventi - non opacizza e non rimuove né la finitura dei parquet verniciati né i trattamenti a olio o cera, mantenendo la normale idratazione del legno. Usalo diluito in acqua secondo le proporzioni indicate e passalo sul pavimento con uno straccio morbido impregnato ma ben strizzato, così da non lasciare troppa acqua sulla superficie.

Perché dare invece la cera? Qualsiasi pavimento in legno ha bisogno di essere protetto e isolato il più possibile in caso di macchie e gocce cadute accidentalmente. La cera va scelta in base al tipo di parquet e all’effetto che vuoi ottenere, lucido oppure opaco, si passa ogni 3-6 mesi e si deve rimuovere con un decerante ogni 2 anni, per evitare l’accumulo e quindi la comparsa di zone opache.

Se il pavimento è verniciato, il legno è stato protetto con una apposita vernice trasparente (lucida o meno) e quindi è totalmente impermeabile all’acqua. L’unica attenzione che devi porre è ai graffi della finitura, per il resto il tuo pavimento è molto facile da mantenere bello. Per la cura di questi pavimenti Nuncas consiglia Livax Splendi Parquet, una cera auto lucidante studiata appositamente per proteggere e rendere brillanti tutti i parquet verniciati, senza bisogno di passare la lucidatrice. La sua formula delicata protegge la vernice del pavimento dall’usura e dal calpestio quotidiano che possono rigarla e renderla opaca e mantiene il parquet bello nel tempo, preservandone l’originario splendore Fondamentale evitare l’uso di detergenti e cere che contengono solventi che possono opacizzare o sciogliere la vernice

Se il pavimento è naturale il legno viene posato ma non verniciato, quindi la superficie appare rugosa, disomogenea e con le venature a vista. E’ più delicato perché esposto alla polvere e alle macchie. Deve essere protetto soprattutto dall’acqua.
Il parquet in legno naturale deve essere nutrito con oli specifici che simulino la resina originale e protetto superficialmente con cere che prevengano l’assorbimento di macchie e polvere. La cera giusta per questo tipo di legno è Livax Legno Naturale o Livax Olio per Teak.

Il parquet finito ad olio viene impregnano subito dopo la posa con un prodotto specifico, ad esempio Livax Olio per Teak. In questo modo la fibra del legno, pur essendo esposta, risulta così meno secca, piena, con un colore più vivace e sano. Il calpestio quotidiano e il riscaldamento tendono a consumare l’olio protettivo, che deve essere nuovamente posato ogni tanto (ad esempio una volta all’anno).
Per proteggere al meglio la superficie però occorre anche creare su di essa una barriera cerosa che impermeabilizza da sporco e macchie. Si utilizzano solo cere a base solvente che non alterano le dimensioni della fibra di legno ma che anzi contribuiscono a nutrirla. Devono sempre essere lucidate una volta asciutte per rendere il film omogeneo ed esaltare la vivacità del legno. Anche questo tipo di legno ha bisogno di essere protetto con una cera morbida. Il risultato migliore sicuramente è raggiungibile con Livax Cera Solida, un film lucido e resistente che protegge per mesi e garantisce una maggiore facilità di lavaggio. Per ovviare alla difficoltà di applicazione di una cera in pasta, Nuncas propone anche Livax Legno Naturale, formulata con le stesse materie prime ma in versione liquida e quindi molto più facile da stendere!